Serie C

Serie C, Abruzzo: il Città di Chieti ai play off con La Fenice

Serie C

La 26° e ultima giornata ha emesso i suoi ultimi verdetti. Il Città di Chieti batte nel big match di giornata l’Orione e ottiene il terzo, importantissimo, posto in classifica. Per le bianco-verdi svaniscono invece i play off proprio all’ultima giornata. Nelle altre gare il Florida batte il River e si qualifica direttamente alla finale. Chiude con un successo anche il Francavilla che i giorni 6-7 aprile si giocherà la coppa Italia di C femminile a Padova. Colpo gobbo per il Castelfrentano in casa del Colonnella, vittorie anche per Nora e Sporting Gran Sasso in trasferta rispettivamente contro Lions Villa e Hatria.

CITTA’ DI CHIETI-ORIONE 6-4. Come detto nella presentazione sfida decisiva al Centro Eurocalcetto tra nero-verdi e bianco-verdi. Ha la meglio il Città di Chieti che così sorpassa La Fenice, ieri a riposo, e giocherà la semifinale play off in casa proprio contro la squadra di mister Giffi. Per l’Orione 5° posto finale a distanza però eccessiva, -11, dalla 2° e quindi stagione finita per Russo e compagne. Reti teatine a opera di Armilei, tripletta, Barbetta, 2 centri, e Pastò. Ospiti a segno con la tripletta di Sgravo e la rete di capitan Russo.

MONTESILVANO-FRANCAVILLA 0-7. Chiude con un successo esterno la dominatrice annunciata della stagione. A segno Gerardi, 3 gol, oltre a Giuliani, Verzulli, Lazzari e Cialfi.

FLORIDA-RIVER CH 6-1. 3 punti e finale play off per la squadra di mister Blasetti contro un buon River. A segno per le pescaresi Csepregi, doppietta, una rete per Paolini, Papponetti e Prenna, oltre a un autogol. Rete della bandiera ospite di Di Fazio.

COLONNELLA-CASTELFRENTANO 2-3. Chiusura col botto per la grandissima rivelazione Castelfrentano che batte a domicilio il Colonnella, sesta forza del campionato, e chiude a quota 25. Reti del successo giallo-rosso di Fizzani, due centri, e Pica. A segno per le locali Basilii e Santini

LIONS VILLA-NORA 1-8. Il Nora vince in casa dei Lions e si aggiudica il campionato delle “altre”, ovvero di quelle squadre non coinvolte nei play off. A segno con 4 gol Gabriele, doppietta per Perinetti, un centro per Colangeli e Trabucco. A segno per la matricola teramana, che chiude una stagione di “rodaggio”, Merlini

HATRIA-SPORTING GRAN SASSO 2-5. Seconda vittoria stagionale per lo Sporting che batte l’Hatria e lo supera in classifica. A segno con una bellissima cinquina Fidanza. Reti delle padrone di casa di Rompicapo e Provenzano.

MARCATRICI. Capocannoniera della stagione 2018/2019 Cialfi del Francavilla con 56 reti. Sul podio Sgravo a 52 e Lazzari a 47. A seguire Gerardi 40, Verzulli 39, Contestabile 38, Pica( giocatrice del Castelfrentano, nota di merito) 37, Csepregi -Paolini-Confessore 29, Russo 28.

PLAY OFF. Terminata la regoular season domenica 7 aprile avranno il via i play off per accedere agli spareggi nazionali. Si disputerà una sola semifinale, Citta’ di Chieti-La Fenice. Se al termine dei 60 minuti sarà parità ci saranno due supplementari di 5 minuti. In caso di ulteriore parità accederà alla finale di domenica 14 aprile sul neutro del Pala Pala Giovanni il Città di Chieti per il miglior piazzamento. Finale contro il Florida che in caso di parità dopo i 70 minuti accederà agli spareggi nazionali.

COPPA ITALIA C FEMMINILE. Sabato 6 (ore 15 e 17,30) a domenica 7 aprile (ore 11,30) in programma a Padova la Final Four di coppa Italia di C femminile. Francavilla impegnato in semifinale contro le padrone di casa del PSN Antenore Energia.

Approfitto di questo ultimo articolo per ringraziare nuovamente Any Given per avermi dato l’opportunità di seguire anche quest’anno questo bellissimo campionato che è la C femminile. Ringrazio le società per la collaborazione e che dire: in bocca al lupo a chi continua la stagione e complimenti alle altre squadre che hanno dato vita a una stagione spettacolare.

Articolo di Luca Angelucci

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top