Serie A

Guidotti-Elpidio, il Montesilvano piega la Florentia

Alessia Guidotti-Aline Elpidio, il Montesilvano piega la Florentia

Prova di forza casalinga per il Montesilvano che supera 2-1 la Florentia nello scontro diretto e consolida il piazzamento sul podio: toscane a -6 grazie alle reti di Guidotti ed Elpidio, inutile dall’altra parte il gol di Schmidt per il momentaneo 1-1.
Sabato c’è la Ternana e bisogna continuare a vincere.

LA CRONACA – Nonostante le assenze di Leti e D’Incecco, le biancazzurre entrano in campo decise a far valere il fattore campo: primo acuto di Da Rocha subito imitata da Gayardo, poi pericolo sul break ospite con Marta che al 5° centra il palo alla sinistra di Sestari. Trema anche la panchina gigliata al 6° sul destro angolato di Elpidio che non va lontano dal bersaglio, poi – però – il vantaggio biancazzurro arriva davvero con un’azione magistrale: Borges per Amparo, che di prima serve Guidotti e il capitano da pochi passi non sbaglia. Ancora Gayardo e Da Rocha vicine al bis, ma al 14′ è la Florentia ad impattare con Schmidt che centra l’angolino. Tutto da rifare per la squadra di casa e Amparo se ne prende la responsabilità con due conclusioni al volo senza fortuna: 1-1 all’intervallo.

RIPRESA – Ripresa col turbo con Da Rocha che dal limite si gira e costringe Mannucci ad un intervento provvidenziale, ma è brava anche Sestari – sul fronte opposto – a fermare con la mano di richiamo un tiro di Manieri deviato all’ultimo secondo da Borges. E’ proprio quest’ultima al 6° ad impensierire ancora il portiere avversario, brava a ripetersi sul destro sotto la traversa di Cely e sul tiro al volo di Elpidio. Al 13° doppio giallo per Marta Penalver che lascia le sue in inferiorità: la squadra di Marzuoli attacca a testa bassa ma trova solo il palo di Amparo (sul velo di Da Rocha) e non la rete del sorpasso. Ripristinata la parità numerica, torna lo spettacolo: Dayane sfiora l’eurogol in semirovesciata, le serpentine di Borges e Renatinha strappano applausi a tutti i presenti, Sestari chiude due volte a tu per tu con Aramendia e Mannucci sventa un contropiede sull’assist Borges-Elpidio, con quest’utlima che le spara addosso il pallone. Gioia solo rimandata, però, per la brasiliana che sull’assist di Amparo dal fondo la mette dentro con tutto il corpo: 2-1 e ultimo tentativo di Gayardo (doppio dribbling e pallonetto) sventato in extremis da Mannucci. Dal PalaSantaFilomena è tutto: ventiseisima giornata da incorniciare.

Ufficio Stampa

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top