Serie A

Futsal Femminile Cagliari, pari e spettacolo al Pala Isolotto

cagliari

Futsal Femminile Cagliari che spettacolo. Contro la Florentia era partita quasi impossibile alla vigilia, contro una delle big del campionato e per di più in formazione rimaneggiata. Ma questa FFC sa sempre stupire e finisce con un pirotecnico 5-5. Un pareggio che poteva anche essere vittoria con le rossoblu pericolose anche nel finale ma alla fine il punto di Firenze resta una mezza impresa. A cominciare dall’ennesima prova maiuscola del bomber Gabriela, doppietta per lei, per continuare con le tante occasioni da gol e terminare con un’altra buona prova difensiva. In campo c’è spazio anche per la doppietta di Gabi Marranghello e la rete di Erika Marrocco per un prezioso pareggio in vista del finale di stagione. Con la gara di oggi salgono a otto i risultati utili in 9 match per una seconda parte di stagione da 19 punti e un tour de force che si chiude come meglio non poteva: un pari d’oro in casa di una delle pretendenti al titolo.

IL MATCH. Le rossoblu scendono in campo orfane di Mascia e Gasparini e con Cuccu e Mendes in panca ma ancora infortunate. Nonostante le importanti assenze la FFC prova a fare la sua partita nonostante il gol quasi a freddo dell’ex Marta. La numero 7 del Florentia è brava a stoppare un pallone volante e battere Corrias in uscita. Il vantaggio Florentia arriva sino all’intervallo ma all’avvio di ripresa è subito FFC. Fallo laterale di Marchese e palla a Gabriela che fulmina da lontano Mannucci. Ma Florentia c’è e prima trova il nuovo vantaggio con Marta (2’01”) in un contropiede fulmineo, poi allunga con Aramendia un minuto dopo.

Il doppio vantaggio delle padrone di casa non impensierisce Vargiu e compagne che reagiscono così: Gabi al 6° serve un assist d’oro per Marrocco che deposita in gol il 3-2. Ma a spegnere l’entusiasmo cagliaritano è Perelli sei minuti dopo con il 4-2. Ma ancora una volta la FFC non molla e in due minuti ribalta tutto. In gol vanno in sequenza Gabi (12’02”) con un tacco volante su tiro di Gabriela; ancora Gabriela (3’26”) con una bomba da centrocampo e di nuovo Gabi appostata sul secondo palo dopo il tiro di Gabriela. Alla fine, però, Florentia trova il gol che le salva dalla sconfitta con il destro di Aramendia.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top