Serie A

Pascual, applausi al Falconara: “Attente ad ogni dettaglio”

pascual

Il miglior Falconara della stagione batte 3-0 il Futsal Femminile Cagliari e si gode un posto al sole, nel lotto delle prime 8 squadre del campionato. Il segreto di questo magic moment? Sicuramente la difesa: un solo gol subito in 4 partite. Musica per le orecchie di mister Neri, ma anche per quelle di Corin Pascual, che ha coronato la sua prestazione chiudendo il tris del PalaBadiali.
“Le statistiche parlano chiaro: la retroguardia sta facendo molto bene ed è il nostro punto di forza, ma anche in attacco siamo migliorate tanto. Per noi era fondamentale vincere uno scontro diretto, dovevamo riuscirci per forza”.
Detto, fatto.
“Abbiamo preparato la gara in ogni minimo dettaglio, sapevamo esattamente come stare in campo e penso che la prestazione di ieri sia stata una delle più belle in assoluto in casa nostra: pochissimi errori e tanta precisione, ora dobbiamo continuare così”.
Quasi due settimane prima del big match di Chieti contro il Montesilvano: c’è tempo a sufficienza per un lavoro certosino che permetta di rifarsi contro le biancazzurre.
“Non possiamo permetterci un’altra prestazione come quella dell’andata che è stata assolutamente da dimenticare. Ancora una volta sarà fondamentale la cura dei dettagli, perciò ci metteremo a lavoro già da martedì: la loro è una squadra veramente attrezzata, probabilmente la più completa in ogni ruolo, ma noi non abbiamo paura di nessuno. Massima attenzione e massimo rispetto, cercando di tornare nelle Marche con qualche punto in tasca per consolidare la classifica”.
Falconara artefice del proprio destino, con Pascual che prova a definirne i contorni.
“I play out non li voglio neanche sentire nominare – scherza la spagnola. – Il mio obiettivo personale con questa maglia è il raggiungimento dei play off, perciò guardiamo in alto e cerchiamo di raccogliere il più possibile. Sognare non costa nulla, ma dobbiamo continuare su questa strada facendo tutto nel modo giusto”.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top