Serie A

Marzuoli e il sorteggio: “Una vale l’altra, pronti per la Final Eight”

marzuoli

Il sorteggio della Final Eight effettuato questa mattina a Bologna ha emesso il suo verdetto. Per il Montesilvano campione in carica, la strada verso la Coppa Italia inizia a Cavezzo alle ore 16:00 contro le tricolori della Ternana: una sfida già vista a fine settembre – in occasione della vittoria della Supercoppa da parte delle biancazzurre – e ripetuta a fine dicembre al PalaSantaFilomena con un rocambolesco 3-3 in rimonta da parte delle Ferelle, ma quella in Emilia Romagna – assicura mister Gianluca Marzuoli – sarà una gara a sé.
“Rispetto alla Supercoppa, la squadra di D’Orto ha rinforzato ulteriormente l’organico: Tampa, Lucilèia, Amanda, Salinetti e Bettioli completano ora un roster fortissimo, ma anche noi siamo cresciuti nel frattempo. Sorteggio sfavorevole? Non penso, in una competizione come questa una vale l’altra: se vuoi vincere, prima o poi devi affrontare tutte le più forti”.
E’ stato proprio così l’anno scorso, quando le adriatiche hanno sfatato il tabù della coccarda battendo nell’ordine Kick Off, Olimpus Roma e Cagliari, ai rigori.
“Ripetersi sarebbe bellissimo per tutta una serie di motivi. Si dovranno incastrare tanti fattori, ma so che se questa squadra vuole, può riuscire in qualsiasi impresa: mi aspetto comunque di fare un bel torneo e di riuscire a difendere nel migliore dei modi il titolo che ci appartiene”.
La ricetta vincente, in fondo, è già ben nota al tecnico.
“Un po’di fortuna ci vuole sempre – scherza Marzuoli – ma conta soprattutto arrivare con un’ottima condizione fisica mentale. Bisogna considerare anche che quest’anno ci sarà un giorno di riposo, per cui la prima te la devi giocare già al 100%. Una notevole differenza la farà la possibilità di disporre di ampie rotazioni”.
Tra il sorteggio e la Final Eight, però, c’è ancora il campionato con Breganze e Flaminia.
“Sono tappe di avvicinamento che non possiamo sbagliare sia per una questione di tranquillità nostra, sia perché le inseguitrici corrono e se perdi terreno negli scontri che non sono diretti rischi in un attimo rischi di allontanarti dalla lotta per i primi posti”.

Ufficio Stampa

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top