Serie A

Falconara, Bramucci: “Grande fiducia nel lavoro di tutti”

Bramucci

È stato tra i 4000 presenti di Faenza e c’era anche a Cavezzo. Marco Bramucci, presidente del Citta di Falconara e appassionato di futsal, per nulla al mondo si sarebbe perso l’evento clou dell’anno che alla fine ha incoronato la Kick Off.
“Ho vissuto tutta la Coppa Italia con grande entusiasmo. Per me è il massimo sunto del nostro sport e mi ha fatto piacere ritrovare Riccardo Russo, vincitore con merito della competizione: in passato abbiamo avuto qualche screzio, ma tra uomini di sport si chiarisce tutto. È stata proprio la fratellanza tra società che in altri anni non ho riscontrato l’aspetto che più mi ha colpito, insieme al livello mostruoso della tre giorni. Bravo anche Chilelli ad interpretare tutti i tipo di gioco: in campionato ci ha abituati ad un futsal iper offensivo con il quinto di movimento, la finale – invece – l’ha conquistata con un’ottima fase difensiva. Florentia-Kick Off, poi, è stata una partita stellare, molto più divertente della finale maschile”.
Dallo spettacolo della Final Eight a quello del campionato, con le citizens che hanno atteso la ripresa dei giochi andandosi a collocare tra le tricolori e le finaliste biancocelesti, in virtù della vittoria del controricorso avverso l’esito del match con le Ferelle.
“Da settembre dico che la fascia intermedia va dal settimo al tredicesimo posto: chi si piazzerà tra il settimo e l’ottavo avrà fatto un capolavoro, bene dal nono al decimo, tra l’undicesimo e il dodicesimo ci sara da penare e l’ultimo avrà fallito. Per ora noi siamo in ottima posizione, ma per scendere basta un attimo: andiamo avanti consapevoli che ci sarà da giocarsela”.
Nel frattempo, la risalita è stata incredibile.
“A mio avviso, nel girone di andata abbiamo lasciato per strada punti in gare assurde per una serie di motivi, ma quando gli episodi hanno iniziato a girare dalla parte siamo finalmente riusciti a raccogliere quanto ci spettava. C’è grande fiducia nello staff tecnico e in mister Neri in primis, il clima ora è ovviamente positivo e la piazza risponde con una buona tifoseria”.

MONTESILVANO – Senza il calore del pubblico amico, ma a viso aperto in casa del Montesilvano. Così le citizens affronteranno la 24esima giornata.
“Di solito quando abbiamo perso è stato di poco contro le prime 5 della classifica, contro le abruzzesi – al contrario – abbiamo offerto la nostra peggior prestazione. Incontriamo con rispetto una delle squadre più forti – se non la più forte – e delle migliori società, ma stavolta – chiude il presidente Bramucci – sono certo che lo faremo onorando il campo”.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top