Serie A

Montesilvano, vittoria e festa per Ampi: 6-0 al Napoli

Montesilvano

Ci sono due motivi, oggi, per festeggiare al PalaSantaFilomena: uno è la vittoria del Montesilvano ai danni della Woman Napoli Marigliano (6-0) e l’altro è il ritorno della campionessa d’Europa Amparo, alla quale la società biancazzurra ha dedicato una festa con i tifosi di sempre. Andando alla cronaca, doppiette di Elpidio e Da Rocha, poi una rete a testa per la spagnola e un’autorete. Domenica prossima c’è il Real Grisignano in trasferta.

LA CRONACA – 40 punti di differenza in classifica che si rispecchiano nell’atteggiamento in campo: com’è giusto che sia, il Montesilvano fa il gioco e il Napoli aspetta, con l’obiettivo di non rendere facile la gara delle locali. Nonostante ciò è Aline a sbloccare dopo 3′ di gioco e Macchia è chiamata subito agli straordinari su Da Rocha e Amparo. Vantaggio minimo che regge fin al 12′, quando Guidotti propizia l’autogol di Pugliese, poi rete in chiusura di Amparo con un pallonetto delizioso che Uli De Oliveira non riesce a fermare sulla linea di porta. Nella ripresa Esposito entra al posto di Ceravolo, ma sarà chiamata in causa soltanto al 19′ in chiusura su Romano: per il resto del tempo sono sempre le biancazzurre a mantenere il pallino del gioco e ad incrementare il bottino con Dayane che colpisce due volte, intervallate dal secondo sigillo di Aline. Da segnalare anche una traversa di Ampi e l’ampio minutaggio di Ferretti, vicinissima al primo gol con la maglia delle adriatiche.
Gara nel complesso positiva che permette di avvicinarsi con sempre più consapevolezza alla Final Eight di Coppa Italia.

CITTÀ DI MONTESILVANO-WOMAN NAPOLI 6-0 (3-0 p.t.)
CITTÀ DI MONTESILVANO: Ceravolo, D’Incecco, Aline Elpidio, Guidotti, Dayane, Ferretti, Silvetti, Amparo, Sestari, Esposito. All. Marzuoli
WOMAN NAPOLI: Macchia, Ribeirete, De Oliveira, Pugliese, Sommese, Giannoccoli, Ciccarelli, Cipolletta, Flaminio, Trocchia, Romano, Mendolia. All. Battistone
MARCATRICI: 2’54” p.t. Aline Elpidio (CM), 12’30” aut. Pugliese (CM), 19’17” Amparo (CM), 2’34” s.t. Dayane (CM), 3’04” Aline Elpidio (CM),  10’49” Dayane (CM)
ARBITRI: Ciro Oliviero (Pesaro), Gianfrancesco Sorci (Pesaro) CRONO: Paolo Milardi (Pescara)

Ufficio Stampa

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top