Serie A

Lazio, che derby! 6-2 in casa dell’Olimpus Roma

Derby a ritmi forsennati e dalle mille emozioni al PalaOlgiata, ma alla fine è la Lazio a fare il bis: 6-2 all’Olimpus Roma che parte bene con Sgarbi, prima della veemente rimonta della squadra di Chilelli (Barca, Xhaxho e doppiette di Sabatino e Taninha) che la sola Dupuy non può colmare.

LA CRONACA – Partita interamente giocata sulla pressione da una parte e dall’altra, con Beita che sulla fascia sinistra crea scompiglio: al 6’ Dupuy deve intervenire in scivolata a centro area per evitare che Sabatino arrivi su un assist al bacio ed è ancora l’argentina a murare col corpo la conclusione a botta sicura di Taninha, imbeccata ancora dalla 7 biancoceleste. Nel frattempo due conclusioni senza fortuna di Blanco e Chiesa, ma nel momento migliore della Lazio ecco la doccia fredda con Sgarbi, che deve solo spingere in rete il tiro-cross di Lisi. È proprio quest’ultima che un attimo dopo offre a Chiesa la palla limpida per il possibile 2-0 che finisce però di poco a lato. E si chiude così il primo tempo.

Cambio passo della Lazio nella ripresa. Dopo 1’49” Taninha ha già trovato il pari e sfiorato il raddoppio di controbalzo sul rimpallo di Sabatino, gioia solo rimandata per le ospiti che  al 5’ corrono ad abbracciare capitan Barca: incredibile la sua percussione centrale che taglia in due la difesa prima di scaricare alle spalle di Vecchione il rasoterra angolatissimo che vale il sorpasso. Da lì in poi è la Lazio a fare il suo monologo: Xhaxho deposita in rete un tris comodo su suggerimento di Taninha, gol fotocopia per Sabatino che ringrazia Beita. Mister Lelli inserisce allora il portiere di movimento ma, eccezion fatta per l’acuto di Dupuy per il momentaneo 2-4 – non ottiene la reazione sperata: Sabatino infila la cinquina trasformando in modo splendido il primo dei due tiri liberi concessi (sul secondo va Xhaxho cogliendo la traversa), poi è Taninha a mettere dentro il 6-2  a porta sguarnita.
Lazio che vince e convince (agganciando il Grisignano), nulla da fare per un’Olimpus rimasta negli spogliatoi dopo l’intervallo.

OLIMPUS ROMA-LAZIO 2-6 (1-0 p.t.)
OLIMPUS ROMA: Vecchione, Pomposelli, Benvenuto, Blanco, Chiesa, Lisi, Schirò, Proietti, Dupuy, Fracassi, Esposito, Sgarbi. All. Lelli.
LAZIO: Tirelli, Barca, Beita, Sabatino, Taninha, D’Ambrosio, Felicetti, Agnello, Xhaxho, Vanelli, Scarcella. All. Chilelli.
MARCATRICI: 16’33 p.t. Sgarbi (O), 01’49” s.t. Taninha (L), 05’38” Barca (L), 06’22 Xhaxho (L), 07’53” e 13’20” rig. Sabatino (L), 11’19” Dupuy (O), 17’01” Taninha (L)
AMMONITE: Sgarbi e Taninha
ARBITRI: Diego Loris Mitri (Albano Laziale) e Giuseppe Lamorgese (Roma 2). CRONO: Angelo Ricci (Viterbo)

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top