Serie A

Italcave corsaro, ma quanta fatica a Grisignano!

Italcave

Emozioni a non finire a Grisignano, ma al triplice fischio è l’Italcave Real Statte ad esultare con Pereira che regala in extremis una soffertissima vittoria. Alle blaugrana non bastano una super Fernandez (doppietta) e Prando, l’anticipo della quindicesima giornata va alla squadra di Marzella: 3-4.

LA CRONACA – Bella partenza del Real Grisignano, ispirato da una grande Fernandez che apre le marcature con un sinistro all’angolino dopo la finta di passaggio. Non si fa attendere, però, la risposta dell’Italcave: Giuliano approfitta di un rimpallo vinto da Pereira e anticipa l’uscita di Famà riportando il risultato in equilibrio. Match sempre con vivo con Belam che impegna Famà e Silva che sfiora il gol sul palo più lontano su suggerimento di Troiano. Ancora Troiano al 9′ smista per Zampieri che vede sulla destra Prando: conclusione larga da buona posizione, ma per Margarito c’è comunque da fare gli straordinari su Itu e Ziero dalla distanza. Nulla di fatto per le blaugrana, più precisa – invece – la mira delle pugliesi: palo pieno per Giuliano dai 10 metri, sulla ribattuta altro legno di Ion ma la palla rimbalza oltre la linea decretando il vantaggio ospite. E’ allo stesso modo, in chiusura di primo tempo, che arriva il terzo gol firmato Violi, da segnalare in precedenza l’assist al bacio di Fernandez per il tiro al volo di Itu e il provvidenziale intervento di Margarito.

Nella ripresa, altro miracolo di Margarito su Silva ma il portierone della Nazionale nulla può sul destro di Prando che dai 10 metri accorcia sul 2-3. Sulle ali dell’entusiasmo, il Grisignano spinge ancora e sfiora il pari sull’asse Itu-Fernandez, ma lo Statte torna subito a far paura con Pereira e Ion, fermate da Famà. Al 6′ nuvoo acuto delle venete con Turetta che serve per Silva, contrastata al momento del tiro, poi azione in velocità di Pereira e Belam, con quest’ultima che non arriva per un soffio sul pallone di ritorno a pochi passi dalla linea di porta. Sospiro di sollievo della squadra di casa che si trasforma in grido di gioia grazie a Fernandez: la spagnola cala il bis personale e agguanta il pari al 9′. Un minuto dopo è Belam ad avere di nuovo l’occasione per il sorpasso su tiro libero, ma Famà ipnotizza la specialista rossoblu mandando in angolo. Finisce alto – invece – il secondo tiro libero calciato da Giuliano, che ci riprova al 15′ centrando il palo. Dopo qualche minuto di affanno riecco il Grisignano con Ziero servita da Silva, ma Margarito sventa il destro ravvicinato della numero 17. Siamo ormai agli sgoccioli e il pareggio non accontenta nessuna delle due protagoniste: Troiano cerca il gol del ko con un destro che termina di poco a lato, ma l’ultimo sigillo è ancora di marca con rossoblu con Pereira che in extremis (19′ 01″) cala il poker che pone fine alla contesa: 3-4.

REAL GRISIGNANO-ITALCAVE REAL STATTE 3-4 (1-3 p.t.)
REAL GRISIGNANO: Famà, Iturriaga, Fernandez, Turetta, Troiano, Cogo, Pezzolla, Prando, Boccardo, Silva, Ziero, Zampieri. All. Serandrei.
REAL STATTE: Margarito, Ion, Giuliano, Belam, Pereira, Gallo, Russo, Violi, Mansueto, Girardi. All. Marzella.
MARCATRICI: 03’07” p.t. Fernandez (G), 04’49” Ion (S), 12’26” Giuliano (S), 17’00” Violi (S), 02’28” s.t. Prando (G), 09’11” Fernandez (G), 19’01” Pereira (S)

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top