Serie A

Barbara Silvetti e il Cagliari: “Per noi di nuovo una finale”

Ultimi 40′ prima della chiusura del girone di andata. Fino ad oggi il ruolino di marcia parla di 10 vittorie , due pareggi e due sconfitte e l’obiettivo del Montesilvano è sicuramente quello di aumentare il numero di successi davanti al pubblico di casa. Avversario di turno quel Futsal Femminile Cagliari con il quale le biancazzurre si sono contese la prima Coppa Italia della loro storia, ma questo non fa calare l’attenzione di Barbara Silvetti.
“Il passato è passato e domenica sarà tutt’altra gara, a parte il fatto che la giocheremo come se fosse di nuovo una finale. Dobbiamo scendere in campo concentrate fin dal primo minuto ed essere ciniche quando si presenteranno le occasioni giuste. Contro la Lazio – ricorda la laterale – siamo state brave in fase di possesso, ma in difesa c’è ancora qualcosa da perfezionare: al PalaSantaFilomena non possiamo permetterci errori”.
Turning point non soltanto simbolico quello della quindicesima giornata, perchè a tre punti dalla possibile qualificazione diretta in Final Eight, è davvero arrivato il momento di fare sul serio.
“La prima parte è stata caratterizzata da troppi alti e bassi dati da una fase di assestamento ora metabolizzata, il ritorno – invece – dovrà essere tutto in crescita. Un’avversaria che fino ad oggi mi ha stupita? La Salinis, squadra compatta e cinica, oltre che esperta in fase difensiva. Ma anche noi stiamo migliorando giorno dopo giorno”.

Ufficio Stampa

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top