Serie A

Brugnoni, carezze alla Kick Off: “Il nostro futsal diverte”

Brugnoni, Kick Off

A riposo da prima della classe, mentre Belli tiene alto il nome delle all blacks in Nazionale e Vanin viene inserita nella lista delle 10 migliori giocatrici del mondo. Tutto procede a gonfie vele in casa Kick Off, nonostante le difficoltà iniziali incontrate nell’ultimo turno che hanno costretto la squadra di Russo e Lorenzin ad una super rimonta interna.
“Nel primo tempo non è si è visto il nostro vero volto – è il commento di Lara Brugnoni – ma i gol subiti ci hanno dato la sveglia e la ripresa è stata di tutt’altra misura: ci sono riusciti schemi provati in allenamento e questo dà sempre grande soddisfazione e in generale abbiamo giocato molto meglio, tenendo a bada la grinta di un Grisignano che ha dimostrato grande preparazione atletica e compattezza”.

Scalata impervia, ma vetta della classifica che fa dimenticare tutte le fatiche.
“Quello che mi aspettavo prima di venire qui, ho trovato – dichiara il portiere. – A livello di gioco non credo che ci siano altre squadre che mettono in campo un futsal come il nostro, e lo direi anche da esterna: vedere le nostre partite deve essere divertente. Le personalità ci sono, non c’è magari la Renatinha della situazione, ma non si sposerebbe neanche con un sistema corale che chiama in causa tutte le pedine, sia in difesa che in attacco”.
E adesso l’obiettivo è non perdere il ritmo durante la pausa, prima del rientro contro il Breganze che precede i turni di fine anno contro Flaminia e Falconara.
“Le venete saranno agguerrite dopo una serie di tre sconfitte e in più ci aspetteranno in casa, bisogna però considerare anche le loro assenze che potrebbero essere un punto a nostro favore. Si sa che le gare dopo uno stop hanno sempre una storia a sè, ma – carica nel finale Brugnoni – noi continueremo con un programma di allenamento che manterrà alto il livello di concentrazione e ci faremo trovare pronte”.

Ufficio Stampa
Foto: AM/FM Sport Events&Media

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top