Serie A

Consuelo D’Intino: “Si vedrà presto il vero Montesilvano”

La vittoria in Supercoppa e 13 punti raccolti in 7 giornate per un piazzamento da migliorare in fretta, a partire dalla gara contro il Flaminia che chiuderà gli impegni di novembre. Due mesi di campionato volati via in fretta e nei quali il Montesilvano si è visto solo a tratti, come spiega il dirigente Consuelo D’Intino.
“Non ci riteniamo totalmente soddisfatti si questo avvio di stagione perché è vero che abbiamo già messo in bacheca un titolo, ma alcuni risultati non sono stati all’altezza delle aspettative. La gara contro lo Statte, per esempio, la rigiocheremmo anche domani: non riuscire a gestire il doppio vantaggio non è stata cosa da noi, ma se da una parte siamo consapevoli di esserci espresse soltanto al 40%, dall’altra sappiamo che abbiamo tempo e capacità per ottenere ampi margini di miglioramento”. Intanto, in settimana, è arrivata anche la Panchina D’Oro per il lavoro svolto da mister Gianluca Marzuoli e staff nel corso dello scorso anno. “Con una squadra oggettivamente inferiore a quella attuale ha saputo tirare fuori il massimo da ognuna riuscendo a portare a Montesilvano una Coppa Italia che nessuno si aspettava. Merito suo e delle giocatrici che ne hanno seguito le direttive, ma sono fiduciosa che anche nei prossimi mesi vedremo una squadra in grado di raggiungere ottimi risultati”.
Fino ad oggi, però, la strada non è stata lineare.
“Chiunque giochi contro di noi prova a dare il 100% e scende in campo con il coltello tra i denti per dimostrare che siamo un’avversaria battibile e se non non facciamo lo stesso, nessuno ci regalerà quello che dobbiamo meritarci. A cosa puntiamo? Sicuramente la qualificazione in Coppa entro i primi 4 posti, ma per farlo – chiosa D’Intino – dobbiamo prima di tutto migliorare le affinità tra noi: quando “vecchio” e “nuovo” saranno perfettamente amalgamati, avremo le carte in regola per arrivare in fondo a tutte le competizioni”.

Ufficio stampa

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top