Serie A2

Asd Manfredonia 2000, la ciliegina sulla torta è Lara D’Amato

L’Asd Manfredonia 2000 chiude con il botto la sua l’opera di rafforzamento del roster che parteciperà al prossimo girone D del campionato nazionale di calcio a 5 femminile di serie A2. La società del presidente Donato Fortunato è felice di annunciare di aver trovato l’accordo per l’acquisizione ai diritti delle prestazioni sportive della nazionale slovena, Lara D’Amato. Futsalera dall’indiscusso valore, la D’Amato va a completare il reparto dei centrali/ laterali della rosa, aumentandone la qualità e la competitività dell’intero organico biancoazzurro .
Lara D’Amato, classe94, inizia la sua brillante carriera giocando per oltre 15 anni nel calcio a 11.Successivamente intraprende quella nel futsal partendo dal Mader Bologna, per due anni. Negli anni successivi veste le maglie del Real Sandos, del Fondi, del Porto San Giorgio e da ultimo della Salernitana, militando sempre in serie A2.
Vanta anche alcuni trofei individuali come migliore giocatrice ed è nel giro della nazionale slovena dalla sua nascita (5mesi), con cui ha già collezionato 5 convocazioni, con quattro amichevoli, una doppia con Slovacchia e una doppia con la Serbia, in cui è arrivato anche il suo primo gol internazionale. Attualmente è impegnata per le qualificazioni europee in un girone durissimo con Svezia, Russia e Croazia.
La bionda calcettista slovena, destra naturale, grande fisicità, fa della tecnica, della corsa, resistenza e di un buon tiro, i suoi punti di forza. Vestirà la maglia numero 3 e arriva alla corte di mister Martino Portovenero, garantendo l’esperienza in categoria, e aggiungendoci il giusto tasso di vigoria fisica e forza nei contrasti che la contraddistingue.

Lara D’Amato:”Sono molto contenta che la società ha voluto investire su di me e ringrazio in particolare tantissimo il presidente Donato Fortunato e il mister Martino Portovenero per la fiducia accordatami. Per ciò che concerne gli obiettivi, penso che siamo una squadra molto molto competitiva. Anche se siamo una neopromossa in serie A2, non ci poniamo limiti e vedremo partita per partita. La cosa che mi piace tantissimo è comunque il gruppo che si formato. Penso che sia un grandissimo gruppo e siamo molto molto unite. Mi sono trovata molto bene, mi hanno accolto benissimo, in modo eccezionale e non vedo l’ora di ricominciare l’avventura con questa squadra. Già domenica, seppur in amichevole con una squadra di serie C regionale, si sono visti i margini di un gran potenziale e la vittoria penso che dia morale, perchè vincere aiuta a vincere. Darò il massimo e cercherò di mettermi subito a disposizione dello staff e di aiutare le mie compagne a ben figurare tutte assieme in una vetrina così importante”.

La società Asd Manfredonia2000 dà il benvenuto nella famiglia biancoazzurra a Lara D’Amato, sicura che sarà una delle protagoniste della nuova elettrizzante stagione ormai alle porte e le rivolge un caloroso in bocca al lupo.

Ufficio stampa Asd Manfredonia 2000
Antonio Monaco

#SosteniamolA2

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top