Serie A

Giamberto Bonetto vicepresidente del Real Grisignano

Giamberto Bonetto dopo la lunga militanza nel futsal a Grisignano e’ il nuovo Vice Presidente della Societa’.

Giamberto,molti anni da Ds ora un nuovo ruolo significativo..quali sono i tuoi progetti nel breve e
medio termine?

“Innanzitutto guardando al breve ..spero e penso che la squadra che abbiamo allestito quest’anno
non debba soffrire come la passata stagione per salvarsi..abbiamo operato bene sul mercato senza
fare passi da gigante ma scegliendo ragazze che hanno le qualita’ per inserirsi ,fin da subito,
con il gruppo protagonista della salvezza.

La mia speranza e’ che Grisignano ,facendo un passo alla volta possa mantenere nel tempo la categoria
perche’ per noi che siamo rappresentanti di una piccola citta’ (4000 abitanti) avere una squadra nella
massima serie rappresenta il fiore all’occhiello di un paese noto sino a qualche tempo fa quasi esclusivamente
per l’ Antica Fiera del Soco.

Contiamo di proseguire nelle nostre attivita’ sociali e solidali che culminano a dicembre,con la manifestazione
“Aspettando il Natale Solidali” che quest’anno servira’ per ricordare Roberto Quaranta,gia’ Mister delle rossoblu,
recentemente scomparso”.

Tanti anni nel calcio e tanti nel femminile..raccontaci la tua storia sportiva.

“Quarant’anni di calcio prima maschile e poi negli 20 ultimi nel femminile ,passando per il calcio a 11
(anche come allenatore) al futsal.

Ho sempre svolto con passione i miei incarichi,guardando prima di tutto l’aspetto educativo,poi quello umano
e poi quello della crescita delle atlete,tanto e’ vero che molte ragazze hanno fatto carriera quando ho
occasione d’incontrarle mi riservano sempre una parole speciale di ringraziamento”.

Da quando e’ nato il Real Grisignano solo stagioni positive ..qual’e’ il segreto di questa societa’?

“Un gruppo affiatato di dirigenti,sempre propensi a mettere il Mister nelle condizioni di lavorare al meglio
e alle ragazze di sentirsi come a casa cioe’ in una famiglia.Molto del loro lo hanno messo le atlete,e per non far torto
a nessuno ,nomino la Capitana Manuela Nicoli ,una ragazza d’oro che ci ha accompagnato nel tempo a perseguire
i nostri obiettivi”.

Sei anche il responsabile del settore giovanile,cosa hai in serbo per la nuova stagione?

“Abbiamo intenzione a breve di partire con una vera e propria scuola di futsal,un settore giovanile,
che possa essere un punto d’incontro per i bambini di Grisignano e dintorni.

La volonta’ e’ anche quella di proseguire con la squadra juniores femminile,che tante soddisfazioni
ci ha dato ,con due finali in tre anni di attivita’ Figc.
Sono consapevole che le ragazze juniores,possano essere il nostro futuro,anche in ottca prima squadra,
tant’e’ che gia’ 5/6 di loro hanno esordito in serie C prima ed in serie A adesso”.

Quanto ti ha dato lo sport e cosa ti ha tolto…chi ti senti di ringraziare?

“Lo sport mi ha dato tanto,sopratutto nei momenti difficili,mi ha aiutato a superare i problemi,
mi ha dato forza e coraggio di andare avanti superando gli ostacoli ,anche con una parola giusta al momento giusto.
Per il tempo dedicato allo sport devo ringraziare la mia famiglia,perche’ mi ha sopportato e supportato..anche quando sono
stato totalmente immerso dalle vicende calcistiche.

Vorrei infine ringarziare tutti gli sponsor,che ci danno una grossa mano..il nostro pubblico,molto caloroso e numeroso,
ed anche il nostro Presidente Nilo,che ha preso in mano il timone della societa’ con grande coraggio.

Volevavo fare un augurio particolare alla nostra simpaticissima Monica Prosdocimi che a breve,convolera’ a nozze”.

Grazie Giamberto ..buona stagione 18/19.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top