Serie A2

Gigia Capalbo in Puglia: “Sicura della mia scelta”

Gigia Capalbo

L’ultima esperienza nel Porto San Giorgio le aveva lasciato l’amaro in bocca, ma Gigia Capalbo non si è persa d’animo e ha continuato ad inseguire i suoi sogni legati al pallone. Prima si è data da fare nel beach soccer con la maglia bincazzurra del Terracina nel campionato italiano di Bellaria Igea Marina e poi di nuovo nel futsal, che presto la vedrà di nuovo protagonista.
E’ la stessa giocatrice a fare capire di aver trovato un accordo –  “Sono felice e sicura della scelta che ho fatto e non vedo l’ora d’iniziare per dimostrare il mio valore ed aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi prefissati” – togliendosi anche qualche sassolino dalla scarpa. “Per molti l’età (35 anni, n.d.c.) è un limite ma non per me e per chi ha creduto in me e mi ha voluto fortemente”.
Parole che potrebbero interessare uno dei club pugliesi che l’ha cercata ed in particolare l’ASD Manfredonia 2000, che intanto ha annunciato in via ufficiale Silvia Rubal Casas, prima spagnola alla corte del presidente Fortunato. Una società ambiziosa che potrebbe aver trovato in Capalbo un altro elemento per un campionato d’eccellenza. 

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top