Serie A

Futsalmercato, un sogno per la Serie A: Fereshteh Karimi

L’unica volta che il futsal nostrano ha incontrato l’Iran è stata nella doppia amichevole di Teheran, quando la Nazionale ha dovuto fare i conti con l’estro di Fereshteh Karimi, stella internazionale inserita nella lista delle 10 migliori giocatrici dall’autorevole Futsalplanet.
Ma quello del numero 7 – due volte MVP in altrettante partecipazioni all’AFC Women Futsal Championship – potrebbe presto diventare un volto familiare per la nostra Serie A.
5000 chilometri percorsi in fretta da un notizia ancora in attesa di conferma, eppure già al centro dell’attenzione mediatica. Perché per la prima volta, il campionato italiano – quello più ricco di campionesse internazionali – potrebbe impreziosirsi con l’arrivo di Karimi, universale dell’Azad University, prima giocatrice del Medio Oriente ad indossare una maglia italiana.

DESTINAZIONE OLIMPUS? – Quale delle 16 protagoniste della categoria regina è sulle tracce di Karimi. Le fonti orientali combaciano con quelle del Bel Paese: il contatto c’è stato e se quanto si dice dovesse trovare riscontro, Fereshteh potrebbe essere il fulcro della ricostruzione dell’Olimpus Roma, che si è già assicurato le prestazioni sportive di Gimena Blanco. Da anno di transizione, a stagione ricca di sorprese in sole due mosse? Possibile con una coppia così. Dell’argentina sappiamo già tutto, per chi invece non conoscesse ancora la persiana, inutile dilungarsi in un identikit: questa è Karimi, e c’è davvero poco altro da aggiungere.

Foto: financialtribune.com

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top