Futsal

Ternana Juniores, Presto: “Avessi io i loro piedi…”

Ternana

“Avessi io i loro piedi…”. Mister Pamela Presto – coadiuvata in panchina da Claudia Brandolini – ci scherza su, ma il potenziale tecnico della sua Ternana formato Juniores è davvero di quelli da far paura. Da Angeletti, a Jansen e Baldassarra nelle fasi di transizione, per poi arrivare a Trumimo – cresciuta in modo esponenziale con l’aiuto dei preparatori dei portieri Mascia e Arpinelli – sono tante le giocatrici sulle quali fare affidamento nel momento più delicato della stagione; ai nomi – però – l’allenatrice antepone categoricamente il collettivo.
“Di sicuro ci presentiamo con ottime individualità che hanno già avuto la possibilità di mettersi alla prova in contesti che hanno permesso loro di acquisire sicurezza, ma l’arma in più potrebbe essere proprio l’ampiezza delle rotazioni, unita alla voglia di vincere che ci ha sempre contraddistinte”.
Il primo posto del girone di qualificazione, d’altronde, non è arrivato per caso.
“La prima parte è stata archiviata nel miglior modo possibile, alla Final Four arriviamo perciò consapevoli dei nostri mezzi e motivate al raggiungimento dell’obiettivo”.
Tra le rossoverdi e la finale del 3 giugno c’è però la Dorica Torrette, già incontrata e battuta col risultato di 3-0.
“E’ stata una buona gara contro un’ottima squadra, ordinata nelle due fasi di gioco, ma – chiude Presto con cautela – sappiamo che quella di venerdì sarà una partita completamente diversa e servirà tanta concentrazione per fare bene”.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top