Calcio

Azzurre, col Portogallo è il giorno della verità

Nazionale

La Nazionale italiana di calcio affronta il giorno della verità, quello che – dopo ben 6 vittorie – potrebbe regalarci il sogno della qualificazione Mondiale, infranto dagli uomini di Ventura.
Il cammino delle Azzurre è stato invece impeccabile, ma adesso serve un ultimo sforzo contro il Portogallo per centrare un risultato che manca ormai da 20 anni: battere le lusitane significherebbe infatti staccare il pass per Francia 2019 e andare a cuore leggero in Belgio il prossimo 4 settembre, nell’ultima sfida del raggruppamento 6.
Tra le convocate, spicca l’assenza di Chiara Marchitelli (la giocatrice del Brescia ha subito rottura del tendine d’Achille in allenamento): gli estremi difensori saranno dunque Francesca Durante (Fiorentina Women’s FC) e Katja Schroffenegger (Unterland Damen).
Appuntamento allo stadio “Artemio Franchi” di Firenze, diretta su RaiSport alle 20:45.

Foto FIGC

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top