SI NARRA CHE LA POESIA SIA NATA CON LO SPORT
Sport

Con il Nastro Rosa

nastro

Chi segue gli sport americani, il football americano soprattutto, sarà abituato a vedere i giocatori indossare scarpe rosa (o calze o altri accessori da gioco).
Questo non perché siano particolarmente eccentrici ad ottobre e tanto meno perché il rosa sia un colore autunnale… ma per un motivo ben più nobile: la partecipazione simbolica alla campagna di prevenzione del tumore al seno, big killer numero uno per il genere femminile.

Anche in Italia, questo mese viene dedicato alla lotta del tumore al seno attraverso numerose iniziative che spaziano per modalità ed ambiti. Lo sport è un canale spesso privilegiato perché seguito da molte persone e perché, in tutte le sue forme, è un prezioso alleato nella prevenzione e nella riabilitazione post operatoria.
Da sempre sensibili a questo argomento, quest’anno abbiamo deciso di fare qualcosa di concreto, cercando di “fare del nostro meglio per lasciare questo mondo un po’ migliore di come lo abbiamo trovato” (cit).

GAIA ONLUS – Con la volontà di cercare nel nostro territorio una realtà che operi in questo ambito, attraverso un’amica che ha vissuto l’esperienza del tumore al seno e che fortunatamente può raccontarla, abbiamo conosciuto la G.A.I.A. Onlus, associazione che opera tra Chieti ed Ortona ed alla quale effettueremo una donazione.

La Gaia Onlus è stata fondata nel 2002 a sostegno delle donne operate con una mastectomia (asportazione di parte o di tutto il seno). Opera nella clinica Oncologia dell’ospedale SS. Annunziata di Chieti e presso il reparto di senologia ginecologica e oncologia dell’ospedale G. Bernabeo di Ortona. Le volontarie sono presenti per ascoltare le problematiche delle donne che intraprendono questo difficile cammino, per condividere dubbi, esperienze ed emozioni, per far acquisire la consapevolezza che dal tumore al seno si può guarire. All’opera di volontariato si affiancano, di volta in volta, altre iniziative che portano al miglioramento dell’informazione e delle conoscenze in campo patologico, diagnostico e legislativo.

CAMPAGNA “NASTRO ROSA” – Non solo AGS. Abbiamo pensato di coinvolgere in questa iniziativa amiche e amici del futsal in rosa, cercando di proporre loro un segno visibile del sostegno di questa iniziativa che rientra nella “Campagna Nastro Rosa“, che ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella.

nastro

Fonte AIRC

UN PICCOLO GRANDE GESTO – Ci siamo chiesti: cosa possiamo fare nel nostro piccolo? Un gesto vale più di mille parole ed è così che abbiamo deciso di mettere a disposizione di chiunque voglia partecipare una serie di lacci rosa per scarpini, da indossare nelle partite di ottobre.
Ognuno è libero di donare con un contributo monetario o no. Noi metteremo a disposizione la nostra Postepay per dare la possibilità, a chi fosse interessato, di destinare alla Gaia Onlus ciò che ritiene più opportuno, facendo così un unico bonifico alla fine del mese.

Nella famiglia Ags, in questi mesi, sono entrati a far parte più di 5000 amici. Pensate quale contributo potremmo dare, se ognuno di noi rinunciasse anche soltanto ad un caffè al mese. Crediamo negli essere umani che hanno il coraggio di essere umani, crediamo in voi.
#conilnastrorosa

 

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Più Letti

To Top