SI NARRA CHE LA POESIA SIA NATA CON LO SPORT
Football Americano

Frosby Memes

“Il meme (plurale memi; dall’inglese meme, dal greco mímēma «imitazione») è un’entità consistente in una informazione riconoscibile dall’intelletto, relativa alla cultura umana che è replicabile da una mente o un supporto simbolico di memoria, per esempio un libro, ad un’altra mente o supporto.

In termini più specifici, un meme sarebbe “un’unità auto-propagantesi” di evoluzione culturale, analoga a ciò che il gene è per la genetica quindi un elemento di una cultura o civiltà trasmesso da mezzi non genetici, soprattutto per imitazione.”

Una spiegazione esaustiva di quello che è divenuto un fenomeno culturale, un’idea, stile o azione che si diffonde in maniera virale, diventando improvvisamente celebre.

“L’assenza di confini fisici della rete tende a favorire una rapida diffusione di idee e novità, specialmente se queste hanno contenuti umoristici o bizzarri. In molti casi, proprio se il motivo della diffusione è essenzialmente goliardico, la cosa di cui si diffonde la notizia è priva di un reale contenuto; e proprio per questo viene giocosamente ripetuta da chi è a conoscenza del “meme”, spesso generando una distinzione netta fra chi prende parte al fenomeno e chi, non avendo capito di cosa si tratta, non comprende l’importanza, spesso effettivamente nulla, di quello a cui “tutti” alludono.” [WIKIPEDIA]

Il football americano in Italia è uno sport minore, tra gli sport minori.
Si contano forse 7000 tesserati, un pugno di fidanzate, moglie e parenti al seguito come tifoseria.
All’interno di questo microscopico universo, un manipolo di coraggiosi aveva deciso di dare visibilità a questo sport attraverso la satira e l’umorismo, applicando appunto la pratica dei meme.
Come è tipico di alcuni figuri di questo sport, non tarda ad arrivare la minaccia di denuncia per “diffamazione aggravata” a seguito di un meme poco fortunato, che per chi vi scrive quel meme ha l’unico difetto di non far ridere abbastanza.
In uno sport come questo, praticato come passatempo dagli atleti e diffuso come hobby da appassionati, vedersi recapitare anche solo attraverso la chat di Facebook un testo in “legalese” non è esattamente il risultato a cui si aspira.
Per nostra fortuna, non ci mancano i bravi avvocati e quindi ci sono voluti meno di dieci minuti per appurare che non solo non si configura il reato di “diffamazione aggravata” ma qualora si venisse trascinati in tribunale e ritenuti innocenti, il denunciante potrebbe essere accusato di minacce.
I ragazzi di “Italian Football Memes” hanno preferito sospendere la pagina, dal mio canto invece mi sono offerto di ospitarli, lasciando loro piena libertà creativa, riservandomi solo il compito di pubblicare i memes che mi fanno più ridere.
Compariranno sulla nostra pagina facebook quindi, i meme di quello che loro chiamano “il frosby italico”, perché sono una storia e noi qui, raccontiamo storie.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Più Letti

To Top